BUROCRAZIA

ESERCITAZIONI ALLA GUIDA

A chi ha fatto domanda per sostenere l'esame per la patente di guida ed è in possesso dei requisiti fisici e psichici prescritti è rilasciata una autorizzazione per esercitarsi alla guida (foglio rosa).
Questa autorizzazione è valida 6 mesi e consente all'aspirante di esercitarsi su veicoli per i quali è stata richiesta la patente. Le esercitazioni sono consentite in luoghi poco frequentati e senza nessun passeggero.


ESAME

L’esame consiste in una prova di teoria e in una prova pratica di guida.


PROVA DI TEORIA

Scheda ministeriale informatizzata costituita da 40 domande, per ciascuna delle quali bisogna indicare una risposta (VERO o FALSO).
Le domande vengono estratte da un archivio suddiviso in 25 argomenti distinti.
Sono consentiti al massimo 4 errori.


PROVA PRATICA

Deve avvenire con motocicli delle caratteristiche sotto indicate.

  Patente categoria A1 Età: 16 – 18 anni
motociclo, senza sidecar, avente una cilindrata minima di 120 cm3 e in grado di raggiungere una velocità di almeno 90 km/h
Patente categoria A2
(accesso graduale)

Età: almeno 18 anni
motociclo, senza sidecar, avente una cilindrata minima di 400 cm3 e una potenza di almeno 25kW e che non supera i 35kW.
Patente Categoria A o A3 Età: Almeno 24 (accesso diretto)
motociclo, senza sidecar, avente una cilindrata minima di 600 cm3 e una potenza di almeno 40kW

N.B:
  • La direttiva 2012/36/CE dsa recepire entro il 31/12/2013 modificherà parzialmente le caratteristiche dei motocicli con cui sostenere l'esame delle patenti A2 e A3. Vedi Patenti A1 A2 A3
  • Per tutte le categorie (compresa anche la AM per il ciclomotore) se la prova pratica viene effettuata con un motoveicolo a cambio automatico, l'abilitazione è valida per la guida dei soli motocicli senza marce.

INTESTATARIO DELLA MOTO DI ESAME

La moto può essere intestata all'autoscuola, al candidato oppure ad una terza persona. In quest'ultimo caso il candidato deve compilare l'apposita autocertificazione - vedi: Dichiarazione sostitutiva di atti e certificati.


PROVA D'ESAME

Qui troverai tutte le informazioni sulla nuova
PROVA D'ESAME


CONSEGUIMENTO DELLA PATENTE

L'esito positivo dell'esame ti consentirà di entrare in possesso dell'agognato titolo di guida, la patente, che dal 19 gennaio 2013, in concomitanza con l'entrata in vigore della ternza direttiva UE sulla patente di guida, sarà europea e di nuovo tipo.
Le nuove norme garantiranno ai conducenti dell'UE una maggiore libertà di movimento, rafforzeranno la sicurezza sulle strade europee e ridurranno le possibilità di frode

Chi Siamo - Noleggio moto per esami patente A - Scuola guida Chi Siamo - Noleggio moto per esami patente A - Scuola guida Esame patente A Esame patente A Parco moto a noleggio per esami patente A Parco moto a noleggio per esami patente A Corsi di guida sicura e guida sportiva in moto Corsi di guida sicura e guida sportiva in moto Privatisti esame patente A moto Home Page